A SOSTEGNO DELLA CULTURA ART BONUS

A SOSTEGNO DELLA CULTURA ART BONUS

Art bonus

Credito di imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura

Il D.L. 31 maggio 2014, n. 83, convertito con modificazioni nella Legge 29 luglio 2014, n. 106, ha introdotto un credito di imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura (“Art – Bonus”).

La legge di stabilità 2016 del 28 dicembre 2015, n. 208 ha stabilizzato e reso permanente l’ “Art bonus”, agevolazione fiscale al 65% per le erogazioni liberali a sostegno della cultura.

In particolare il credito d’imposta del 65% è riconosciuto per le donazioni a favore di:

a) Interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici;

b) Musei, siti archeologici, biblioteche e archivi pubblici;

c) spese di investimento per Teatri pubblici e Fondazioni lirico sinfoniche

Risultano beneficiari del credito d’imposta:

  • le persone fisiche e gli enti non commerciali nei limiti del 15 per cento del reddito imponibile;
  • i soggetti titolari di reddito d’impresa nei limiti del 5 per mille dei ricavi annui.

Il credito è riconosciuto anche alle donazioni a favore dei concessionari e affidatari di beni culturali pubblici per la realizzazione di interventi di manutenzione, protezione e restauro.

Per effettuare la donazione è necessario fare un bonifico con le seguenti indicazioni:

Comune di Osimo Servizio Tesoreria

UBI Banca Spa IBAN IT30G0311137491000000020010

ART BONUS COMUNE DI OSIMO (INDICARE INTERNVENTO)

Il Comune di Osimo con delibera di Giunta Comunale n. 49 del 8/02/2018 ha approvato l’elenco in allegato degli interventi destinatari di erogazioni liberali, tenendo conto dell’avvenuta acquisizione di preventivi.

VAI AL SITO NAZIONALE

Allegati: