RIAPERTURA CAMPETTI RICREATIVI DI OSIMO A DECORRERE DAL 17 AGOSTO 2020

RIAPERTURA CAMPETTI RICREATIVI DI OSIMO A DECORRERE DAL 17 AGOSTO 2020

ORDINANZA SINDACALE   

Protocollo n. 18551 del 31 luglio 2020

OGGETTO: RIAPERTURA CAMPETTI RICREATIVI DI OSIMO A DECORRERE DAL 17 AGOSTO 2020

IL SINDACO

     Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 23 febbraio 2020, recante “Disposizioni attuative del Decreto-legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID- 19” che adotta misure urgenti in materia di contenimento del contagio;

       Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 25 febbraio 2020, recante “Ulteriori disposizioni attuative del Decreto-legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID- 19”

      Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° marzo 2020, recante “Ulteriori disposizioni attuative del decreto legge 23 febbraio n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 52 del 1 Marzo 2020;

      Visti i successivi D.P.C.M. emanati in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID- 19”;

      Visto il Decreto del Presidente della Regione Marche n. 205 del 24 giugno 2020 recante “Misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 in riferimento agli eventi e competizioni sportive di interesse locale;

      Viste le Linee Guida pubblicate sulla pagina internet del Governo italiano http://www.sport.governo.it/it/emergenza-covid-19/lo-sport-riparte/;

      Visto il Decreto del Presidente della Regione Marche n. 208 del 27 giugno 2020 recante “Misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 – Disposizioni relative agli sport da contatto”, con il quale si stabilisce:

– che sono consentiti gli eventi e le competizioni sportive di interesse locale, laddove regolamentati dalle Federazioni Sportive, Discipline Sportive Associate ed Enti di Promozione Sociale, se svolti a porte chiuse ovvero all’aperto e senza la presenza di pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni Sportive, Discipline Sportive Associate ed Enti di Promozione Sportiva, al fine di prevenire o ridurre il rischio di diffusione dal virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano;

-che è consentito lo sport di contatto laddove regolamentato dalle relative Federazioni Sportive, Discipline Sportive Associate ed Enti di Promozione Sportiva, se svolti a porte chiuse ovvero all’aperto e senza la presenza di pubblico, nel rispetto delle linee guida emanate dall’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri e nel rispetto dei Protocolli emanati dalle rispettive Federazioni Sportive, Discipline Sportive Associate ed Enti di Promozione Sportiva, al fine di prevenire o ridurre il rischio di diffusione dal virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano, nel rispetto degli indirizzi di cui all’allegato 1, approvati in sede di Conferenza delle Regioni in data 25/06/2020;

      Considerato che nel Comune di Osimo sono presenti i seguenti campetti ricreativi ed aree sportive attrezzate:
– Sacra Famiglia;
– Tonnini;
– Misericordia;
– Aspio/S.Stefano;
– Osimo Stazione;
– Ex Violini;

      Ritenuto necessario provvedere alla riapertura a decorrere dal 17/08/2020 delle suddette aree verdi ricreative ed aree sportive attrezzate, al fine di consentire l’esercizio della pratica sportiva all’aperto e senza la presenza di pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni Sportive, Discipline Sportive Associate ed Enti di Promozione Sportiva, al fine di prevenire o ridurre il rischio di diffusione dal virus COVID-19;

     Ritenuto altresì necessario provvedere alla riattivazione del servizio di manutenzione delle aree verdi ricreative in oggetto, a tutt’oggi chiuse a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, a cura della società partecipata al 100% Osimo Servizi S.p.A. del Comune nell’ambito del vigente contratto di servizio, a decorrere dalla pubblicazione della presente ordinanza;

Dato atto che al fine di evitare assembramenti e nell’ottica di prevenire o ridurre il rischio di diffusione dal virus COVID-19 gli accessi ai campetti ricreativi verranno autorizzati dal lunedì al sabato a partire dalle ore 9 e fino alle ore 20 su richiesta di appuntamento da parte degli utilizzatori e mediante presentazione di idonea autocertificazione sullo stato di salute degli stessi, da compilare su modello predisposto dalle rispettive Federazioni Sportive;

ORDINA

1)la riapertura a partire dal 17/08/2020 dei seguenti campetti ricreativi ed aree sportive attrezzate, senza l’utilizzo degli spogliatoi ove presenti, siti nel Comune di Osimo al fine di consentire l’esercizio della pratica sportiva all’aperto e senza la presenza di pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni Sportive, Discipline Sportive Associate ed Enti di Promozione Sportiva volti a prevenire o ridurre il rischio di diffusione dal virus COVID-19 e solo dopo aver effettuato adeguata manutenzione e sanificazione a cura e spese del gestore Osimo e Servizi S.p.A:
– Sacra Famiglia;
– Tonnini;
– Misericordia;
– Aspio/S.Stefano;
– Osimo Stazione;
– Ex Violini;

2) di stabilire, al fine di evitare assembramenti e nell’ottica di prevenire o ridurre il rischio di diffusione dal virus COVID-19, che gli accessi ai campetti ricreativi vengano autorizzati dal lunedì al sabato a partire dalle ore 9 e fino alle ore 20 su richiesta di appuntamento da parte degli utilizzatori e mediante presentazione di idonea autocertificazione sullo stato di salute degli stessi, da compilare su modello predisposto dalle rispettive Federazioni Sportive;

3)di dare atto che al fine di consentire la riapertura dei suddetti campetti comunale verrà riattivato il servizio di manutenzione delle aree verdi ricreative, a cura della società partecipata al 100% “Osimo Servizi S.p.A.” nell’ambito del vigente contratto di servizio, a decorrere dalla pubblicazione della presente ordinanza;

4)di notificare a mezzo pec, ai sensi della legge 225/2016 e succ. mod., la presente ordinanza alla Società Osimo Servizi S.p.A – Pec: osimoservizispa@legalmail.it

5)di pubblicare il presente atto sul sito istituzionale e di darne massima diffusione alla cittadinanza;

AVVERTE

che ai sensi dell’art. 3 c.4 della L.n. 241/1990 e succ mod. contro la presente ordinanza è ammesso, nel termine di 60 giorni dalla data di pubblicazione della presente al T.A.R. Marche, oppure è ammesso il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla

   Il Sindaco
 Dott. Simone Pugnaloni

ALLEGATI