Rinnovo concessioni di commercio su aree pubbliche – Scade 30 giugno 2021

Rinnovo concessioni di commercio su aree pubbliche – Scade 30 giugno 2021

Scade 30 giugno 2021

COMUNE DI OSIMO

Dipartimento del Territorio – Settore Sportello Unico Attività Produttive – Ufficio Commercio

COMUNICAZIONE DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO

Comunicazione di avvio d’ufficio delle procedure di rinnovo delle concessioni per l’esercizio del commercio su aree pubbliche, in scadenza al 31 dicembre 2020, ai sensi dell’art.181, comma 4-bis, del decreto-legge n. 34/2020, convertito dalla legge n. 77/2020.

Come da  indicazioni ricevute dal Ministero dello Sviluppo Economico (Decreto del 26/11/220), nonché come da deliberazione Giunta Regione Marche n. 1560/2020 si informa che questo Comune ha avviato il procedimento di rinnovo delle concessioni di posteggio su area pubblica in scadenza al 31/12/2020 relative al mercato settimanale del giovedì detto del “Centro Storico”. Il rinnovo è stato stabilito in dodici anni e cioè fino al 31 dicembre 2032 e riguarda, tutti i titolari di una concessione di posteggio per l’esercizio del commercio su aree pubbliche aventi scadenza entro il 31 dicembre 2020.

Le suddette concessioni sono rinnovate in favore del soggetto titolare dell’azienda intestataria della concessione, sia che la conduca direttamente sia che l’abbia conferita in gestione temporanea a terzi.

In questa ipotesi:

  • le aziende titolari dovranno provvedere alla reiscrizione ai registri camerali quale ditta attiva entro il 30 giugno 2021
  • restano comunque validi i rapporti giuridico-economici relativi alla concessione rinnovata.

Nelle more della conclusione dei procedimenti di rinnovo, il cui termine è fissato nel giorno 30 giugno 2021, è consentito agli operatori economici di proseguire l’attività.

L’ufficio provvederà alla verifica dei requisiti prescritti dalle suddette linee guida, in particolare:

  • l’iscrizione ai registri camerali quale impresa attiva;
  • regolarità contributiva (DURC) al 30 giugno 2021;
  • requisiti di onorabilità e professionali, ove richiesti.

Qualora all’esito della verifica del possesso dei requisiti suddetti emergessero irregolarità rispetto ai parametri prescritti, si procederà alla revoca della concessione.

Ai sensi dell’art. 8 della Legge n. 241/1990 e s.m.i, si informa che:

a. L’amministrazione competente è il Comune di Osimo;

b. L’oggetto del procedimento promosso è il rinnovo delle concessioni in scadenza al 31/12/2020 per l’esercizio del commercio su aree pubbliche relative a posteggi inseriti in mercati, fiere e posteggi isolati, ivi inclusi quelli finalizzati allo svolgimento di attività artigianali, di somministrazione di alimenti e bevande, di rivendita di quotidiani e periodici e di vendita da parte dei produttori agricoli;

c. La persona responsabile del procedimento è il geom. Fabio Luna,  responsabile del settore SUAP (Sportello Unico Attività Produttive);

d. L’istruttoria tecnica della pratica verrà svolta dal competente servizio del Comune di Osimo e dagli altri Enti competenti coinvolti;

e. Il procedimento si concluderà entro il termine di 6 mesi dall’avvio e comunque non oltre il 30 giugno 2021.

Osimo, 29 dicembre  2020

IL DIRIGENTE DIPARTIMENTO DEL TERRITORIO
f.to Ing. Roberto Vagnozzi