Impianti termici: proroga di servizio al 25 aprile

Impianti termici: proroga di servizio al 25 aprile

OSIMO – Con ordinanza sindacale è stato prorogato l’utilizzo di termosifoni a servizio di edifici pubblici e privati. Il Dpr n.74 del 16/04/2013 per la zona D, nella quale è inserito il Comune di Osimo, prevede l’esercizio degli impianti termici dall’1 novembre al 15 aprile di ogni anno per una durata massima di 12 ore giornaliere. Considerate le circostanze climatiche e la situazione pandemica che obbliga la cittadinanza a rimanere nelle proprie abitazioni, il sindaco Simone Pugnaloni ha firmato oggi la proroga per l’accensione in tutta la città dei termosifoni dal 16 aprile 2021 al 25 aprile 2021 con una durata giornaliera non superiore alla metà di quella consentita in via ordinaria (6 ore).

Comune di Osimo

ORDINANZA

Prot.n. Prot. n. 9707 del 14 Aprile 2021                     

OGGETTO : Proroga del termine annuale di esercizio degli impianti termici, a servizio degli edifici pubblici e privati, per il periodo dal 16/04/2021 al 25/04/2021 compreso.

D.P.R. n. 74 del 16/04/2013.

IL SINDACO

VISTE le attuali condizioni  climatiche e le previsioni meteorologiche riferite ai prossimi 10 giorni, con temperature attese al di sotto della media stagionale, in particolare nelle ore notturne;

CONSIDERATO che a tale situazione si aggiunge anche l’obbligo per la cittadinanza di rimanere nelle proprie abitazioni salvo comprovate esigenze lavorative, di necessità o urgenza, a seguito dell’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Covid-19;

CONSIDERATO che  sensi dell’art. 4, comma 2 del D.P.R. n. 74 del 16/04/2013, per la zona climatica D, in cui è inserito anche il Comune di Osimo, l’esercizio degli impianti termici è consentito dal 1 novembre al 15 aprile, per una durata massima di 12 ore giornaliere e che ai sensi dell’art. 4 comma 3 del suddetto D.P.R., per la stessa Zona Climatica, al di fuori di tali periodi, gli impianti termici possono essere attivati solo in presenza di situazioni climatiche che ne giustifichino l’esercizio e, comunque, con una durata giornaliera non superiore alla metà di quella consentita in via ordinaria;

RITENUTO che ricorrono le condizioni per permettere di prorogare l’esercizio degli impianti termici a servizio degli edifici sia pubblici che privati, compresi nel territorio del Comune di Osimo, a decorrere da 16/04/2021 e fino a tutto il 25/04/2021, fatte salve le disposizioni previste per gli edifici e i casi indicati al medesimo art. 4, comma 5 e 6 citato nel D.P.R. n. 74 del 16/04/2013;

CONSIDERATO che l’art. 5 del D.P.R. n. 74 del 16/04/2013 prevede che il sindaco, con propria ordinanza, può ampliare a fronte di comprovate esigenze, i periodi annuali di esercizio e la durata giornaliera di attivazione degli impianti termici sia nei centri abitati che nei singoli immobili;

VISTO l’art. 50 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267 che prevede il potere del Sindaco di adottare provvedimenti anche contingibili e urgenti nel rispetto dei principi generali dell’ordinamento;

VISTO il D.Lgs. n. 267/2000 – T.U.E.L. e successive modifiche

AUTORIZZA

       La proroga del periodo annuale di esercizio degli impianti termici a servizio degli edifici pubblici e privati compresi nel territorio del Comune di Osimo, per il periodo dal 16/04/2021 al 25/04/2021 compreso, con una durata giornaliera non superiore alla metà di quella consentita in via ordinaria e nel rispetto dei valori massimi della temperatura ambiente stabiliti dall’art. 3 del D.P.R. n. 74/2013.

Il presente provvedimento è dichiarato immediatamente esecutivo e va pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Osimo.

Ai sensi delle normative vigenti il responsabile del procedimento è l’Arch. Maurizio Gabrielloni.

 Osimo, li 14/04/2021

IL  SINDACO
(Dott. Simone Pugnaloni)

ORDINANZA IN ALLEGATO